Castel di Lama

Ambiente,pescherecci a caccia di rifiuti

SAN BENEDETTO DEL TRONTO (ASCOLI PICENO), 14 GIU - Venerdì 15 giugno una dozzina di pescherecci sbarcherà la spazzatura raccolta sul fondo del mare, mentre il nucleo sommozzatori della Guardia Costiera bonificherà i fondali del porto di San Benedetto del Tronto (Ascoli Piceno). Questo il programma dell'evento 'A pesca di rifiuti' che rientra nel progetto europeo Clean Sea Life. La giornata è organizzata con la collaborazione dei pescatori professionisti e il sostegno del programma Life della Commissione Ue. Lo sbarco dei rifiuti raccolti durante le battute di pesca ha inizio da oggi, con il rientro di due pescherecci armati per la pesca con il 'rapido', per proseguire poi nel cuore della notte al rientro di tutti i pescherecci. Nella mattinata del 15 entrerà in azione il nucleo sommozzatori della Guardia Costiera, che procederà alla bonifica dei fondali della banchina Malfizia. I rifiuti verranno poi analizzati e catalogati dai responsabili di Clean Sea Life per identificarne la natura e l'origine.

ARTICOLI CORRELATI

Altre notizie